MEDJUGORJE – Messaggio del 2 gennaio 2016 “LA CHIESA VIVA LE PAROLE DI MIO FIGLIO”

“Cari figli

come Madre sono felice di essere in mezzo a voi, perché desidero parlarvi nuovamente delle parole di mio Figlio e del suo amore.

Spero che mi accoglierete col cuore, perché le parole di mio Figlio ed il suo amore sono l’unica luce e speranza nella tenebra del momento attuale.

Questa è l’unica verità e voi, che la accoglierete e la vivrete, avrete cuori puri e umili. Mio Figlio ama i puri e gli umili.

I cuori puri ed umili ridanno vita alle parole di mio Figlio: le vivono, le diffondono e fanno in modo che tutti le odano.

Le parole di mio Figlio ridanno la vita a coloro che le ascoltano, le parole di mio Figlio riportano l’amore e la speranza.

Perciò, miei cari apostoli, figli miei, vivete le parole di mio Figlio.

Amatevi come lui vi ha amato.

Amatevi nel suo nome e in memoria di lui.

Chiesa nella tempesta

La Chiesa progredisce e cresce grazie a coloro che ascoltano le parole di mio Figlio, grazie a coloro che amano, grazie a coloro che patiscono e soffrono in silenzio e nella speranza della redenzione definitiva.

Perciò, miei cari figli, le parole di mio Figlio ed il suo amore siano il primo e l’ultimo pensiero della vostra giornata.

Vi ringrazio!”

MEDJUGORJE – Messaggio del 2 gennaio 2016 “LA CHIESA VIVA LE PAROLE DI MIO FIGLIO”ultima modifica: 2016-01-02T14:36:50+00:00da dematteiscosimo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento